RITORNO ALLA (POCO NORMALE) NORMALITÀ

Vota questo articolo
(0 Voti)
RITORNO ALLA (POCO NORMALE) NORMALITÀ

A Parigi oltre 1km di coda da Zara.

Molti auspicavano un veloce ritorno alla normalità. Ma qualcuno sperava in un'utopica rottura col passato: un'emergenza globale poteva e doveva cambiare i paradigmi che stavano logorando lentamente la civiltà e il nostro pianeta Terra, tra tutti l'irresponsabilità dell'essere umano.

Una rottura, appunto, utopica. Infatti, nel primo giorno di riapertura dei negozi, in Francia, la normalità si palesa nel suo lato irresponsabile. Oltre 1 CHILOMETRO di coda davanti all'ingresso di Zara, ignorando le distanze di sicurezza, e con la maggior parte delle persone senza mascherina [Fonte: Corriere della Sera]

Oltre mille metri di persone a rincorrere "normalmente" un fast fashion che continua a correre sempre più veloce. Quando, in realtà, tutto il pianeta chiede tregua.

Dovevamo uscirne migliori? Bentornata normalità.

logo botton

 

 

 

 

 

 

Salva

Contatti